Spettacoli e concerti

Ispirazione dal gioco: le più belle canzoni sul gambling

L’emozione che si prova ad un tavolo da gioco è stata raccontata da diversi artisti, appartenenti ai più diversi generi, lungo tutto l’arco della storia della musica moderna.

D’altronde, l’ebbrezza della vincita e la sfida con la sorte fanno parte dell’immaginario collettivo, anche al di fuori di una sala da casinò. È un mix di emozioni, che puoi provare anche anche se visit starcasinogiochi.it per divertirti con qualche giro di slot o una partita a poker.

Luck Be a Lady

Reso un successo da Frank Sinatra, interpretato anche da Marlon Brando nel musical Bulli e Pupe e poi riproposto anche da miti come Barbra Streisand, questo brano è uno dei classici dello swing. Nel testo, si invita la Fortuna a comportarsi da “signora” e a non abbandonare l’interprete, proprio nel momento in cui lui ne ha più bisogno.

Viva Las Vegas

Come quasi tutti gli altri brani di Elvis Presley, anche questo fu un trionfo in classifica. Pubblicato nel ’64, è un inno alla città del Nevada che, più di tutte le altre metropoli del mondo, ha saputo incarnare lo spirito del divertimento.

Elvis mette in risalto lo splendore delle sue case da gioco, l’atmosfera sempre vibrante, facendola diventare sinonimo di un’America dove si può ancora sognare.

Poker Face

Quando ha debuttato, Lady Gaga era già una diva, con i suoi look originali e talento da vendere. Lo dimostra anche il successo di questo brano, diventato già un classico del pop, nel quale la cantante si dichiara capace di rimanere impassibile anche di fronte alla fine di una storia d’amore importante. La cosiddetta “faccia da poker” è infatti l’abilità di nascondere le emozioni, tipica dei professionisti del tavolo verde.