Spettacoli e concerti

I concerti più attesi del 2022: i tour e gli artisti

Sei pronto per tornare a emozionarti a un concerto dal vivo? Il 2022 sarà un anno ricco di spettacoli e di live, con i protagonisti della scena musicale che non vedono l’ora di proporre i loro successi in una dimensione live.

Per molto tempo, a causa della pandemia, le esibizioni sono avvenute in streaming, con musicisti collegati da studi di registrazione o addirittura dalle loro case. Ecco alcuni degli artisti in tour il prossimo anno.

Grandi band e musicisti internazionali

Grandi band e musicisti internazionali - I concerti più attesi del 2022: i tour e gli artisti

Il programma è davvero ricco e variegato. Saranno in Italia artisti del calibro di Avril Lavigne, James Blunt, Alvaro Soler e i Greta Van Fleet. Tra i nomi più noti a calcare i palchi della penisola ci sono anche i Jethro Tull, i Guns ‘n’ Roses, Placebo e Green Day.

Tra gli eventi da non perdere segnaliamo la data di Sting il 2 aprile al Pala Alpitour di Torino e i bravissimi Inhaler, che si esibiranno il 9 maggio ai Magazzini Generali di Milano. Inoltre, anche gli Imagine Dragons saranno a Milano, l’11 giugno all’Ippodromo.

Per celebrare i 40 anni di attività, sono in programma quattro concerti dei Simple Minds. La band di Belfast suona a Roma, Verona, Pescara e Taormina. Paul Weller arriva in Italia a settembre.

Ecco quali artisti italiani suonano dal vivo

Un lungo tour su e giù per l’Italia sia per Cesare Cremonini che per i Negramaro, mentre in estate partirà anche l’attesissima serie di date di Vasco Rossi. Chiuderà l’anno Biagio Antonacci. Anche i fan di Gianna Nannini e di Marco Mengoni potranno godersi alcuni live imperdibili.

Le nuove norme di sicurezza: cosa cambia

Le nuove norme di sicurezza cosa cambia - I concerti più attesi del 2022: i tour e gli artisti

Dal momento che hanno ricevuto il “semaforo verde” da parte delle autorità, gli organizzatori di eventi si sono dati da fare per garantire spettacoli sicuri e con il rischio minimo di contagio. In quest’ottica, i luoghi all’aria aperta (come stadi e arene) sono di certo avvantaggiati, ma anche i teatri e i club, con i dovuti accorgimenti, sono di nuovo in attività.

Tra le misure preventive, troviamo le mascherine, il distanziamento e, almeno in Italia, anche il Green Pass. Per quanto riguarda i concerti all’estero, consigliamo di consultare quali sono i requisiti e le eventuali limitazioni per viaggiare.